+34 619 208 457 info@interschoolsplus.es

COME FUNZIONA IL PROGRAMMA

I ragazzi vengono inseriti in un istituto pubblico nelle classi che corrispondono al loro livello in Italia, tenendo conto che in Spagna c´é un anno in meno di liceo. Vivranno in una residenza per studenti o con famiglie ospitanti.

I ragazzi, vivendo e studiando con altri ragazzi spagnoli, sono obbligati a parlare spagnolo tutto il giorno.

Per muoversi per la cittá utilizzeranno il trasporto pubblico e acquisteranno la tessera mensile al loro arrivo.

Il Coordinamento

Gli studenti potranno contare in ogni momento sull´aiuto di un coordinatore o adulto responsabile che li aiuterá in qualsiasi situazione che richieda la sua presenza.

É anche previsto il transfer dall´aeroporto alla residenza o famiglia il giorno dell´arrivo e viceversa il giorno della partenza.

LA VITA NELLA SCUOLA

 

L´anno scolastico é diviso in tre trimestri, iniziando a metá settembre e finendo a metá giugno.

Le lezioni si svolgono la mattina dal lunedí al venerdí, normalmente dalle 8:30 alle 14:30.

Anno scolastico completo

I voti degli studenti dovranno essere convalidati a Madrid secondo il sistema d’istruzione spagnolo (con un costo aggiuntivo) e studieranno tutte le materie curricolari spagnole, anche se qualcuna non viene svolta nel loro liceo in Italia.

Metodi, strategie didattiche e, in alcuni casi i contenuti, sono differenti rispetto alle scuole italiane, ma un programma di mobilitá all’estero si pone diversi obiettivi, oltre al progresso linguistico e l’esperienza accademica, questi soggiorni sviluppano nei giovani la capacitá di adattamento e di responsabilitá e li aiutano nel loro processo di maturazione personale.

Trimestre scolastico

Il programma di trimestre scolastico ha le stesse caratteristiche di quelle dell’anno intero, ma non ha bisogno della convalida degli studi con il sistema spagnolo.

I giovani si inseriscono nella dinamica della scuola facendo le stesse materie e attivitá dei loro compagni spagnoli, potendo iscriversi sia al primo che al secondo trimestre (dipenderá dai posti disponibili). Inoltre, la scuola in Italia dovrá considerare soltanto i risultati delle materie comuni e non tenere conto del voto delle materie curricolari spagnole non svolte in Italia. Si consiglia pure ai docenti di prevedere nei consigli di classe il reintegro di un numero ridotto di discipline, considerando come svolte quelle materie che sono comuni alle due scuole, anche se i contenuti non sono sempre affini. Purtroppo é impossibile trovare una scuola straniera che abbia le stesse caratteristiche di quella italiana.

LA SICUREZZA

É indispensabile che gli studenti dell’UE portino la tessera sanitaria europea, ma il programma da inoltre la possibilitá di sottoscrivere un’assicurazione di multiassistenza ed un’altra di cancellazione (vedere gli allegati).

Gli studenti avranno un orario di rientro la sera nelle residenze e nelle famiglie, adattandosi ai loro orari. Saranno comunicati ai genitori i rientri notturni piú tardi dell’ora stabilita, cosí come le assenze e i ritardi a scuola, che dovranno essere giustificati dall’alunno.

Nelle residenze durante il giorno é sempre presente personale responsabile per qualsiasi necessitá degli studenti e anche durante la notte, personale di vigilanza o portieri controlleranno l’ora di rientro dei ragazzi.

Per partecipare al programma, è essenziale firmare e accettare il regolamento interno e l’Organizzazione di Interschools Plus si riserva il diritto di applicare la sanzione che ritenga appropriata in caso di infrazioni.

CONTATTACI

14 + 1 =

Direttrice

ACCADEMICO

Carmen Orlando: +34 619 208 457 (WhatsApp)

Direttrice per

L’ACCOGLIENZA

Rocío Villalba: +34 617 342 910 (WhatsApp)

Interschools Plus

CONTATTACI

Telefono: +34 915 228 996
info@interschoolsplus.es